Pubblicato da Press Office il aprile 18, 2017

24h di Le Mans – Grande rimonta del Team No Limits

Sul circuito Bugatti di Le Mans è terminata la storica tappa del mondiale FIM Endurance, la 24h di Le Mans.

Fra i nostri portacolori il Team No Limits con Suzuki GSX-R 1000 con impianto di scarico SC-Project ed il No Limits Special Team Ducati con Ducati Panigale 1299 con impianto di scarico realizzato appositamente per l’occasione da SC-Project.

La difficoltosa qualifica – due soli giri percorsi – ha costretto la Suzuki GSX-R 1000 giallo/nera a partire dalla 35° posizione (19esima di categoria).

Il Team di Codeluppi affrontano un inizio di gara degno di un film, dopo appena 2 giri una foratura al pneumatico anteriore costringe la squadra al primo pit-stop; ripetuto dopo 4 ore per sostituire nuovamente lo pneumatico anteriore e al giro successivo il monoammortizzatore. A distanza di un solo giro la moto rientra ai box per sostituire anche il pneumatico posteriore difettoso. Il Team si ritrova 40° e con la voglia di recuperare le posizioni perse.

La prestazione di Boscoscuro, Rosso e Manfredi permette alla Suzuki di riportarsi in avanti ed agguantare la 18esima posizione generale e l’8° posto di categoria SuperStock.

Il No Limits Special Team Ducati ha, invece, conquistato la vittoria nella categoria Supertwin e chiuso alla 37esima posizione finale.

 

 

#1299#24hLeMans#Ducati#Endurance#FIM#GSX-R#No Limits#SC-Project#Suzuki

Lascia un commento

Your email address will not be published / Required fields are marked *